Sono tenuti al periodo di formazione e di prova i docenti per i quali sia stato disposto il passaggio di ruolo

Scuola – Buon giorno, una docente in servizio presso la nostra scuola ha ottenuto il passaggio di ruolo dalla Scuola infanzia alla Scuola primaria il 01/09/2013. Nell’anno scolastico 2013/14 non ha raggiunto i 180 giorni di servizio effettivo in quanto in astensione per maternità è stata disposta la proroga della conferma in ruolo  all’anno successivo. Nell’anno 2014/15 ha effettuato assenze per Congedo parentale e malattia non raggiungendo 180 gg è stata prorogata la conferma all’.a.s. 2015-16. Il Docente quest’anno dovrà sostenere anche la formazione come indicato nella legge 107/2015 o in virtù della data del suo passaggio in ruolo è sufficiente il raggiungimento dei 180 g.g. di servizio?

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

Così come previsto dall’art.2 del D.M. n. 850 del 27/10/2015, sono tenuti al periodo di formazione e di prova i docenti per i quali sia stato disposto il passaggio di ruolo.

Dal momento che il docente in questione ha più volte rimandato l’anno di prova e lo svolgerà quest’anno, a mio avviso vi dovrete attenere al DM in questione e di conseguenza il docente dovrà svolgere anche la formazione.

Posted on by nella categoria Anno di prova neo immessi in ruolo
Versione stampabile
ads ads