Anno di prova su supplenza di sostegno senza avere il titolo di specializzazione. Chiarimenti

Luisa – Buonasera,scrivo per avere alcune delucidazioni. Attualmente svolgo una supplenza di nove ore fino ad aventi diritto da Graduatoria incrociata di Istituto su sostegno AD01 in provincia di Roma e ho accettato la proposta di assunzione della Fase C per la classe di concorso A060. Ad oggi la mia scuola mi comunica che gli elenchi aggiuntivi degli aventi diritto non sono ancora pronti/accessibili. Esistono probabilità che la situazione si sblocchi prima della convocazione per la scelta delle sedi della Fase C e che ci sia il tempo materiale per espletare gli adempimenti burocratici necessari? Inoltre vorrei sapere, cosa più importante, se nel caso venissi riconfermata nella supplenza mi è data la possibilità di effettuare l’anno di prova all’interno dell’Istituto in cui  sono attualmente anche se ho solo nove ore e non sono in possesso della specializzazione per il sostegno. Infine se non potessi rimanere sulla supplenza e dovessi prendere servizio in Fase C nella sede indicata, come si concilia l’anno di prova da effettuare nello stesso ordine e grado con la possibilità che alcuni docenti del potenziamento potranno essere indirizzati verso scuole di grado differente (inferiore)?Grazie per la disponibilità, attendo vostre.

Paolo Pizzo – Gentilissima Luisa,

non esiste il problema ai fini dell’anno di prova nel caso di immissione in ruolo su posto comune e svolgimento della supplenza su posto di sostegno senza titolo di specializzazione (stesso grado).

Infatti, ai sensi della nota MIUR n. 36167 del 05-11-2015 la supplenza su posto di sostegno è valida ai fini dello svolgimento del periodo di prova anche su posto comune e viceversa, nel medesimo ordine e grado di scuola.

Tale nota poi aggiunge:

l’attività di formazione, è comunque svolta con riferimento al posto o alla classe di concorso di immissione in ruolo.

Per l’anno di prova su spezzone leggi qui.

Pertanto il tuo anno di formazione sarà in realtà sul posto comune di immissione in ruolo e non sul sostegno.E’ quindi ininfluente il fatto di non avere la specializzazione o se la supplenza è su spezzone orario.

Lo stesso principio vale nel caso della fase C da te ipotizzato.

 

Posted on by nella categoria Anno di prova neo immessi in ruolo
Versione stampabile
ads ads