Bonus 500 euro per acquistare antivirus?

Antonella – Rientra nel software acquistabile con il bonus di 500 euro un antivirus?

risposta – noi riteniamo di no, sulla base delle seguenti considerazioni. Il Miur, nelle FAQ proposte il 16 novembre, ha precisato ancora una volta che

la Carta del Docente permette “di sostenere la formazione continua dei docenti e di valorizzarne le competenze professionali” e in ragione di ciò ha escluso l’acquisto di

toner cartucce, stampanti, pennette USB e videocamere dai beni che potevano essere inclusi nell’hardware.

Stesso discorso, per analogia, per i software "Vi rientrano tutti i programmi e le applicazioni destinati alle specifiche esigenze formative di un docente" e il Ministero fa una serie di esempi:

programmi che permettono di consultare enciclopedie, vocabolari, repertori culturali o di progettare modelli matematici o di realizzare disegni tecnici, di videoscrittura e di calcolo (strumenti di office automation).

Pertanto è da ritenere possa essere acquistato come software tutto ciò che possa essere assimilato a questo elenco, e non ci sembra possa rientrare l’antivirus.

Questa naturalmente rimane la nostra opinione, se tu ritieni che la spesa sia rendicontabile a tempo la sottoporrai al revisore dei conti accettando poi il suo responso.

Tutto sul bonus 500 euro

Posted on by nella categoria Stipendio
Versione stampabile
ads ads