Docente trasferito su una Cattedra Orario Esterna: quando potrà lavorare su una Cattedra Orario Interna?

Davide – Nell’a.s. 2014/15 sono stato trasferito (domanda volontaria) presso una scuola media(IC) dove ci sono altri due colleghi della mia materia, e mi è stata data la cattedra oraria con completamento in altra scuola, successivamente sono stato inserito in graduatoria nonostante il punteggio più alto, in coda, quindi anche quest’anno ho avuto la cattedra con spezzone.

Quest’anno(per il 2016/17) (in attesa del rinnovo del contratto …..) dovrei aver riconosciuto finalmente il maggior punteggio in graduatoria? In caso di contrazione di cattedre chi sarebbe a perdere il posto? Aggiungo che uno dei due colleghi è fuori graduatoria per la L.104 mentre l’altro ha circa 70 punti meno di me. Grazie.

Giovanna Onnis – Gentilissimo Davide,

in seguito al trasferimento ottenuto con domanda volontaria è corretto che tu sia stato inserito in coda nella graduatoria interna nel tuo primo anno come titolare nella scuola. Negli anni successivi, invece, il tuo inserimento sarà a pettine in base al punteggio.

Per quanto riguarda la Cattedra Orario Esterna (COE) sulla quale sei stato trasferito, essendo stata richiesta da te nella mobilità volontaria (sicuramente hai chiesto anche COE altrimenti non ti avrebbero trasferito nella scuola in cui sei titolare), questa rimarrà assegnata a te anche nei prossimi anni scolastici a prescindere dalla tua posizione in graduatoria.

Potrai avere l’assegnazione di una COI (Cattedra Orario Interna) solo in caso di ampliamento nell’organico con la costituzione di una terza COI oppure in caso di contrazione nell’organico della scuola che potrebbe determinare la scomparsa della COE con un docente soprannumerario. In questo caso non saresti tu il perdente posto, ma il collega che ti segue in graduatoria con punteggio inferiore

Sull’argomento ti potrebbe interessare la lettura di questo articolo pubblicato da OrizzonteScuola  http://www.orizzontescuola.it/news/cattedra-orario-esterna-quali-regole-lattribuzione-trasferimento-coe-e-coe-ex-novo

Ci tengo a precisare che non si hanno ancora informazioni su eventuali modifiche alla normativa attualmente vigente e sulla quale mi sono basata per risponderti,  e per questo è necessario aspettare la pubblicazione del CCNI 2016/17

Posted on by nella categoria Varie
Versione stampabile
ads ads