Supplenza al 30 giugno e ruolo fase C nella stessa scuola. Devo licenziarmi?

Elda – ho un quesito da sottoporre ai mediatori o agli esperti. Nell’assunzione in fase C dovrei essere assunta nella stessa scuola in cui lavoro con un contratto fino al 30/06. In questo caso per entrare nell’assunzione a tempo indeterminato del potenziamento devo licenziarmi prima dell’assunzione o posso confermare la stessa scuola il giorno in cui vengo assunta? Premetto che nella scuola in cui attualmente sto ho un incarico annuale per A048 (stessa materia in cui verrei assunta) e in A039 dove sono in seconda fascia. Il periodo di prova potrei farlo lo stesso?

risposta – la premessa fondamentale è che vanno seguite le indicazioni del rispettivo Ufficio Scolastico.

Seconda premessa: utilizzi il condizionale. Quindi potrebbe esserci una minima percentuale che l’assunzione non avverrà nella stessa scuola. Motivo in più per seguire le istruzioni dell’Ufficio Scolastico.

A questo punto invece secondo noi dovresti assumere una decisione: vuoi continuare a lavorare sulla supplenza per A048 oppure vuoi passare sull’organico di potenziamento, anche nella stessa scuola?

Se infatti accetti la sede del ruolo significa che non sei più interessata alla supplenza e che dal giorno della presa di servizio del ruolo lascerai comunque la supplenza ad un collega delle graduatorie per occupare il posto di potenziamento. Sbaglierebbe il Dirigente Scolastico se decidesse di lasciarti nel posto di supplenza solo perchè, casualmente, hai ricevuto come sede provvisoria per l’a.s. 2015/16 la stessa del ruolo.

Dalla tua decisione (supplenza o potenziamento) dipenderà cosa fare. Se mantieni la supplenza devi vedere cosa dice a tal proposito l’Ufficio Scolastico, ossia devi comunque presenziare alla scelta della sede per il ruolo o si rimanda tutto al termine della supplenza (su questo non c’è una linea comune negli Uffici Scolastici)?

Se decidi di accettare da subito la sede del ruolo il giorno della convocazione devi essere libera dal contratto al 30 giugno, come indicato dal Ministero e come sicuramente riportato anche nelle indicazioni dell’Ufficio Scolastico, a nulla rilevando che potrebbe essere la stessa sede della supplenza che, come detto, non potresti comunque proseguire.

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads