Bonus di 500€ e acquisto libri: non ci sono limiti o vincoli per tipologia e genere

Annamaria – Vorrei sapere se il bonus scuola si può spendere anche acquistando libri didattici. Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Annamaria,

la legge 107 nel comma 121 stabilisce che il bonus di 500 € potrà essere speso anche per “l’acquisto di libri e di testi, anche in formato digitale, di pubblicazioni e di riviste comunque utili all’aggiornamento professionale”.

Ritengo, quindi, scontato che tra questi siano compresi anche i libri specificatamente “didattici”

A ulteriore chiarimento il MIUR ha risposto a diversi quesiti con specifiche FAQ che sono state prontamente pubblicate da OrizzonteScuola http://www.orizzontescuola.it/news/bonus-500-euro-faq-cosa-si-pu-acquistare-no-smartphone-s-tablet-s-corsi-formazione-organizzati

La FAQ numero 1 fornisce una risposta ancora più completa sull’argomento oggetto della tua domanda:

1. La Carta del Docente consente “l’acquisto di libri e di testi, anche in formato digitale, di pubblicazioni e di riviste comunque utili all’aggiornamento professionale” (legge 107/2015, art. 1, comma 121). Questi acquisti devono essere attinenti alle discipline insegnate dal docente (ad esempio: un docente di matematica può utilizzare il bonus per l’acquisto di un romanzo) ?

L’acquisto di libri, pubblicazioni e riviste, anche in formato digitale, non deve essere necessariamente attinente alla disciplina insegnata, così come previsto dalla legge 107/2015 (art. 1, comma 7), che riconosce fondamentale la formazione professionale del docente nel quadro degli obiettivi formativi, che riguardano competenze disciplinari e trasversali, scelte educative e metodologie laboratoriali, non riconducibili a una sola e specifica professionalità.

Posted on by nella categoria Stipendio
Versione stampabile
ads ads