Diplomati magistrali in GaE e I fascia di istituto: possibilità di ruolo e supplenze

Dott.ssa Cesira – Gent.le consulente, Sono la Dirigente Scolastica di un I.C. e desideri porre un quesito in merito ad una situazione di una docente di scuola primaria inserita in prima fascia gae e conseguentemente in prima fascia graduatoria d’istituto con punti 0, a seguito ricorso prodotto al Consiglio di Stato, in quanto in possesso di diploma magistrale conseguito nell’anno 2000/01.

Quali possibilità si paventano in merito ad una supplenza per il c.a. scolastico e quali prospettive ci sono riferite ad una assunzione nell’immediato futuro dal momento che la ricorrente ha prodotto domanda cartacea al MIUR nel periodo confacente il piano di assunzione per la tipologia A-B-C-.

Fiduciosa in un riscontro colgo l’occasione per ringraziarvi anticipatamente formulando distinti saluti.

risposta – gent.ma, la risposta è molto complessa e sicuramente non esaustiva.

Partiamo dalle possibilità del ruolo. Se a rispondere fosse il Miur direbbe che le possibilità sono nulle, in quanto per le assunzioni del piano straordinario sono state considerate valide solo le domande inoltrate on line Immissioni in ruolo. Partecipano al piano straordinario solo iscritti in GaE o Gm alla data del 16 luglio 2015

Se a rispondere fosse la diretta interessata, probabilmente ci dirà che la presentazione della domanda cartacea è stata finalizzata alla presentazione di un ricorso, pertanto l’ultima parola spetterà al giudice. Quando non si sa, non sappiamo neanche se la docente in questione farà prima a partecipare al concorso a cattedra che sarà bandito nelle prossime settimane, vincerlo ed essere immessa in ruolo da quel canale già il 1° settembre 2016. Pertanto tale situazione non può avere ad oggi una risposta definitiva.

Per quanto riguarda le supplenze, la situazione è, se possibile, ancora più complessa.

Da un lato infatti abbiamo posizioni come quello dell’USR Toscana che sulla questione ha chiesto un parere dell’Avvocatura dello Stato ( Diplomati magistrale inseriti in GaE con riserva: possono avere supplenze? A decidere sarà l’Avvocatura dello Stato ) e che fino a tale risposta continuerà ad applicare il dm 235 /2014 che vieta il conferimento di incarichi a tempo determinato a chi è inserito con riserva (senza specificare quale tipo di riserva) nelle GaE. Vedi Supplenze su posti vuoti fase C. Guida con indicazioni Uffici Scolastici

Dall’altro ancora nei giorni scorsi il Consiglio di Stato ribadisce nei confronti di alcuni ricorrenti, come già aveva fatto nel mese di settembre, che

"Deve essere disposta l’iscrizione dei ricorrenti nelle graduatorie di rispettivo interesse senza preclusioni di sorta alla stipula di contratti di lavoro a tempo determinato o indeterminato" Diplomati magistrale. Consiglio di Stato: inserimento con riserva permette di stipulare contratti di supplenza e ruolo

Il Miur, su questo, tace. Pertanto vi sono docenti che grazie all’inserimento con riserva hanno ricevuto le supplenze, altri che si sono scontrati con l’interpretazione data da altri uffici, come quello della Toscana.

A lei le considerazioni in merito.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads