Docente trasferito su una COE e possibilità futura per lavorare su una COI

Cristiana – Sono una docente di ruolo dall’anno scolastico 2013/14 su classe di concorso A059. L’anno scorso ho ottenuto il trasferimento nella mia attuale scuola ma su COE 9+9 sul tempo prolungato. (All’epoca della domanda di trasferimento ancora non era stata chiarita la questione della sovrannumerarieta’ e degli ambiti territoriali, per cui avevo inserito anche la possibilità di COE per potermi avvicinare a casa così come è stato).

La domanda che le vorrei porle è la seguente: nel caso in cui una mia collega su A059 andasse in pensione, io rientrerei in maniera automatica sulle sue 18 h in quanto già titolare in questa scuola oppure potrei essere scavalcata da una eventuale domanda di trasferimento oppure devo fare anche io qualche domanda in particolare o sono costretta a restare sul tempo prolungato? Come vede molti dubbi attanagliano il mio futuro. La ringrazio per l’attenzione prestatami e per gli utili consigli che sempre riesce a dare.

Giovanna Onnis – Gentilissima Cristiana,

se nella tua scuola di titolarità dovesse liberarsi una cattedra in seguito al pensionamento di una collega, come docente titolare hai diritto ad essere assorbita interamente e in automatico nella scuola occupando in questo modo la COI.

Non è influente il fatto che attualmente lavori su una cattedra 9+9 del tempo prolungato e la COI risulta 6+6+6 del tempo normale, ribadisco che la titolarità è nella scuola non sulla tipologia di cattedra purché sia della cdc di titolarità e, nel tuo caso, della A059.

Per maggiori informazioni sulle COE ti invito a leggere l’articolo pubblicato da OrizzonteScuola  http://www.orizzontescuola.it/news/cattedra-orario-esterna-quali-regole-lattribuzione-trasferimento-coe-e-coe-ex-novo

Posted on by nella categoria Varie
Versione stampabile
ads ads