Docente neo-immesso in fase 0: la sua mobilità sarà su scuola specifica e non su ambito territoriale

Roberta – Ho letto che un docente immesso in ruolo in fase 0 ed in possesso della legge 104/92 art.3 comma 3 per assistenza a genitore con grave disabilità può superare il vincolo triennale per il trasferimento interprovinciale. Vorrei sapere se in questo caso gli verrà assegnata una sede definitiva oppure rientrerà negli ambiti territoriali. Cordiali saluti

Giovanna Onnis – Gentilissima Roberta,

ritengo doveroso premettere che i criteri e le regole da applicare nella mobilità per il prossimo anno scolastico non sono state ancora stabilite e la contrattazione nazionale tra sindacati e MIUR è ancora in corso.

Quindi non si hanno ancora informazioni sulle possibili precedenze, in quanto l’unica citata nella legge 107, precisamente nel comma 79, è quella legata alla disabilità personale cioè legge 104/92, articolo 21 e 33, comma 6.

Sarà il nuovo CCNI che dovrà indicare in dettaglio le altre precedenze e se verranno confermate quelle inserite nell’art.7 del CCNI 2015/16.

Sarà necessario verificare, inoltre, se saranno confermate anche le disposizioni previste nell’art.2 relativamente ai trasferimenti interprovinciali.

Se ci sarà questa conferma, potrai chiedere trasferimento in altra provincia, aggirando il vincolo triennale, ma senza precedenza come stabilisce l’art.2 comma 2:

E’ escluso dall’applicazione della suddetta norma il personale d te ed educativo di cui all’art. 7, comma 1, punti I), III) e V) del presente contratto, ivi compreso il figlio che assiste il genitore con grave disabilità, pur non usufruendo, ai sensi dell’ art. 7 punto V) del presente contratto, della precedenza nelle operazioni di mobilità interprovinciale.”

Per quanto riguarda il quesito su un tuo eventuale coinvolgimento negli ambiti territoriali, il fatto che tu possa aggirare il vincolo triennale di permanenza nella provincia di immissione in ruolo, chiedendo trasferimento interprovinciale, non determina modifiche nelle disposizioni stabilite nel comma 73 della legge 107 dove si prevede che per i docenti come te, immessi in ruolo nella fase 0, continuano ad applicarsi le vecchie regole, quindi mobilità su specifica scuola e non sugli ambiti territoriali

Posted on by nella categoria Mobilità, Riforme
Versione stampabile
ads ads