Supplenze ATA: come procedere in caso la scuola non rispetti la graduatoria

Pietro – Buongiorno, cortesemente vorrei sapere qual è la procedura da adottare nel caso in cui una Scuola non rispetti le posizioni delle graduatorie di III Fascia del Personale ATA in particolare, quali sono i benefici per coloro che sono stati “scavalcati” in graduatoria e se tali benefici sono a favore di tutte le persone scavalcate, del primo avente diritto o di chi ne faccia notifica. Grazie in anticipo Cordiali saluti
di Giovanni Calandrino – Gentile Pietro, le consiglio di rivolgersi a un sindacato per denunciare l’ILLECITO AMMINISTRATIVO.

Il sindacato procederà con la richiesta degli atti alla scuola per poi avviare un tentativo di conciliazione per il riconoscimento “giuridico-economico” del servizio.

Naturalmente la procedura interesserà tutti i candidati che avrebbero potuto accettare la nomina ma impossibilitati perché non interpellati dall’istituto.

Posted on by nella categoria Ata
Versione stampabile
ads ads