Le scuole offrono supplenze su posti di potenziamento, ma non si sa per quali progetti

Giusy – Cara Lalla, mi sono arrivate due proposte di supplenza fino al 30/06/2016 su potenziamento: una per la mia classe di concorso e un’altra su sostegno. Ho provato a chiedere alla scuola in cosa consisterebbe questa supplenza su potenziamento e mi
hanno detto che al momento non sanno cosa farò.

Io ho diritto al completamento orario e potrei quindi accettare solo quattro ore ma temo di accettare "a scatola chiusa", nel senso che potrebbero chiedermi di tutto: supplenze, corsi pomeridiani, ecc.

Potresti darmi una mano per capire come potranno essere gestite queste supplenze su potenziamento dalle scuole e se il docente che accetta deve sottostare a qualsiasi loro esigenza o se invece può dire ad esempio di non voler fare corsi pomeridiani? Grazie.Un caro saluto

risposta – gent.ma Giusy, il fatto che la scuola non sappia rispondere a questo quesito è senz’altro grave. Spero però che tu tu sia rivolta in Presidenza per avere la risposta, in quanto certamente non è una risposta che può fornirti la segreteria, che ha solo l’onere amministrativo di conferire la supplenza.

Il tuo ruolo sarebbe equivalente a quello del collega neoimmesso in ruolo, se non avesse differito la presa di servizio: ossia realizzare il progetto di ampliamento dell’offerta formativa realizzato dalla scuola in questione entro il 15 ottobre. Il progetto deve essere coerente con gli obiettivi individuati dal comma 7 della legge 107/2015.

Potresti anche essere utilizzata per supplenze, purchè queste non siano superiori ai 10 giorni, come indicato dal comma 85 della legge "

85. Tenuto conto del perseguimento degli obiettivi di cui al comma 7, il dirigente scolastico puo’ effettuare le sostituzioni dei docenti assenti per la copertura di supplenze temporanee fino a dieci giorni con personale dell’organico dell’autonomia che, ove impiegato in gradi di istruzione inferiore, conserva il trattamento stipendiale del grado di istruzione di appartenenza."

Per quanto riguarda i corsi pomeridiani, se essi rientrano nel progetto di cui abbiamo parlato, vanno fatti.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads