Docente di sostegno e passaggio di ruolo dal I grado al II grado: deve svolgere l’anno di prova e formazione

Paola –  Sono una docente immessa in ruolo su sostegno scuola secondaria di primo grado il 01/09/12 e dal 01/09/15 sono passata su cattedra di sostegno scuola secondaria di secondo grado per effetto di passaggio di ruolo e mobilità, vorrei sapere se oltre il tradizionale anno di prova dovrò ottemperare ad altri impegni come i colleghi neo immessi in ruolo. Vi ringrazio anticipatamente

Giovanna Onnis – Gentilissima Paola,

il movimento ottenuto è un passaggio di ruolo e in base alle recenti disposizioni stabilite con il DM 850/2015 e con la CM del 5/11/2015, rientri nella categoria dei docenti che deve effettuare l’anno di prova.

Quindi come i docenti neo-immessi avrai l’impegno di svolgere l’anno di prova e formazione nella sua interezza.

Ti ricordo che come insegnante di sostegno sei nel vincolo quinquennale e il passaggio di ruolo dal I grado al II grado sul sostegno fa ripartire il conteggio del quinquennio. Il quinquennio riparte a decorrere dal corrente anno scolastico in cui hai ottenuto il passaggio richiesto

Posted on by nella categoria Mobilità, Sostegno
Versione stampabile
ads ads