Neoimmesso in fase C a vagare tra una supplenza e l’altra

Alberto – Cara Lalla, sono entrato in ruolo nella fase C della Buona scuola e ho preso servizio nella stessa scuola nella quale avevo un contratto di 9 ore fino al 30/6/2016. Ad oggi il dirigente non mi ha ancora detto se manterrò le mie classi (nelle quali continua a mandarmi a fare supplenza) o se mi affiderà altre mansioni.

Nel frattempo ha trovato un supplente che però continua a rinviare la presa di servizio.

Ho tre domande per te:

  • Esistono dei casi in cui si può differire la presa di servizio su una supplenza?

risposta – sì, ad es. per malattia

  • E’ legale mandarmi nelle mie classi anche se sono passati i 10 giorni di cui parla la legge?

risposta – no, come spiegato in più occasioni. Non hai indicato da quale regione scrivi, perchè per es. in Friuli V.G. è stato l’Ufficio Scolastico stesso a dare disposizioni in questo senso (mantenimento del docente neoimmesso in ruolo nelle proprie classi e supplenza per il potenziamento). Ti invitiamo a dirimere la questione coinvolgendo proprio l’Ufficio Scolastico.

  • Essendo il nostro un’istituto di istruzione superiore che comprende Alberghiero, Tecnico commerciale e Liceo, il dirigente può mandarmi a fare una supplenza in un istituto nel quale non è presente la mia classe di concorso? Grazie

risposta – sì, a meno che nel regolamento di istituto non ci siano indicazioni diverse.

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads