Periodo di prova e 120 gg di attività didattiche

Maria – Buongiorno,Per chi sta facendo l anno di prova in fase C, potenziamento, so che può assentarsi per paternità per recarsi all’estero per una adozione   internazionale. Quello che vorrei sapere se questo periodo di assenza concorre o meno nel computo dei 120 giorni di prova. Grazie per la risposta che vorrete darmi.

Paolo Pizzo – Gentilissima Maria,

come precisato dal MIUR nei centoventi giorni sono considerati sia i giorni effettivi di lezione sia i giorni impiegati presso la sede di servizio per ogni altra attività preordinata al migliore svolgimento dell’azione didattica, ivi comprese quelle valutative, progettuali, formative e collegiali.

Tutte le assenze non faranno parte dei 120 gg.

Posted on by nella categoria Anno di prova neo immessi in ruolo
Versione stampabile
ads ads