Organico di potenziamento e orario settimanale

Ornella – Sono stata immessa in ruolo nella scuola primaria durante la fase C. Nel prospetto dell’orario settimanale sono state inserite 12 ore di lezione e 10 ore di disponibilità per eventuali sostituzioni: nel caso non ci fossero sostituzioni, dovrei "aiutare" qualche insegnante in classe laddove ci fosse bisogno… Questa articolazione dell’orario settimanale è prevista dalla legge? Grazie.

risposta – la legge 107/2015 non si occupa assolutamente dell’orario di servizio dei docenti neoassunti nella fase per il potenziamento dell’offerta formativa, il cosiddetto organico di potenziamento.

Nè avrebbe potuto farlo, in quanto in questo caso l’orario di servizio – nel limite stabilito dal CCNL per ogni ordine di scuola – dipende dal progetto del POF della scuola nella quale hai avuto l’incarico per l’a..s 2015/16. Pertanto, non c’è un giusto o sbagliato in questo cas. L’importante è che le attività che svolgi siano coerenti con le finalità della legge 107/2015, e cioè la realizzazione dei progetti inseriti nel POF e la sostituzione dei colleghi assenti fino a massimo 10 giorni.

I sindacati hanno predisposto un vademecum sull’organico di potenziamento, per comprendere quali sono i limiti entro i quali potersi muoversi e nel caso si notino delle difformità segnalare alle RSU della scuola.

Organico potenziato, docenti non possono fare soltanto supplenze. Prioritari obiettivi POF

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads