Pensionamento a domanda (con decorrenza 1/9/2016)

Mario  – ho 37 di anzianita’ di servizio compreso il riscatto di laurea sono nato il 23 maggio 1950 quindi il 31 dicembre 2016 avro’ 66 anni 7 mesi e 8 giorni. andro’ in pensione il 2016 con decreto o a domanda?il trattamento di fine rapporto quando me lo daranno?grazie e distinti saluti.

FP – Gentile Mario,

in merito alla sua richiesta le segnalo che il suo caso rientra nella casistica di pensionamento a domanda (con decorrenza 1/9/2016), in quanto soddisfa il requisito per la pensione di vecchiaia (66 anni e 7 mesi) oltre il 31/8/2016.

A conferma di quanto appena indicato, pongo alla sua attenzione quanto disciplinato in merito dalla circolare MIUR prot. 40816 del 21/12/2015:

“Per la pensione di vecchiaia il requisito anagrafico è quindi di 66 anni e 7 mesi compiuti entro il 31 agosto 2016 (collocamento d’ufficio) o, a domanda, entro il 31 dicembre 2016 in virtù della disposizione prevista dall’articolo 59, comma 9, della legge 27 dicembre 1997, n. 449 sia per gli uomini che per le donne, con almeno 20 anni di anzianità contributiva.”

In merito alla tempistica di liquidazione del TFS,  di seguito le indico in sintesi i termini di pagamento:

1) termine breve: entro 105 giorni dalla cessazione in caso di decesso o pensione per inabilità;
2) termine di dodici mesi in caso di: pensione di vecchiaia/limiti di età ordinamentali, limiti di servizio e risoluzione unilaterale;
3) termine di 24 mesi in caso di: pensione anticipata; dimissioni volontarie senza diritto a pensione.

Si precisa che ai suddetti termini, bisogna aggiungere al massimo 90 giorni per la lavorazione della pratica da parte dell’Istituto di previdenza.

Pertanto, il suo caso rientra nella tempista indicata al punto 2.

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads