Pensione con decorrenza 1/9/2016, a “domanda”

Salvino  – Sono un docente che  ad agosto 2016 compie 42 anni e 6 mesi di servizio.  Sono nato il 30.07.1955. Visto che è stata aumentata la quota per l’aspettativa di vita a 42 e 10 mesi a dicembre, potrò andare in pensione ad agosto 2016? E se si, perderò molto? Grazie anticipatamente.

FP – Gentile Docente,

le segnalo di seguito i requisiti previsti per la pensione anticipata – per gli uomini – per il prossimo triennio, tenuto conto della L. 214/2011: dal 2016 al 2018 42 anni e 10 mesi;

Pertanto potrebbe andare in pensione con decorrenza 1/9/2016, a “domanda”.

In merito al suo quesito, si precisa che il requisito relativo all’anzianità di servizio è da possedere al 31/12/2016.

A conferma di quanto appena affermato pongo alla sua attenzione quanto indicato dalla circolare MIUR prot. 40816 del 21/12/2015 :

“La pensione anticipata, rispetto a quella di vecchiaia, potrà conseguirsi, a domanda, solo al compimento di 41 anni e 10 mesi di anzianità contributiva, per le donne, e 42 anni e 10 mesi per gli uomini da possedersi entro il 31 dicembre 2016, senza operare alcun arrotondamento.”

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads