Concorso scuola docenti 2016: assunzioni da GaE, incarichi triennali, tirocinio

Nico – Gentile redazione, avrei una domanda da porVi, chi è rimasto in GAE come me, terza fascia scuola primaria, se non partecipa al concorso o pur partecipando al concorso viene scartato, verrrà chiamato con la modalità 50% concorso e 50% GAE?

risposta – sì, anche per i prossimi anni – o meglio fino alla scomparsa totale delle graduatorie ad esaurimento con l’assunzione di tutti gli iscritti – le immissioni in ruolo verranno disposte con la modalità del doppio canale (50% GaE e 50% concorso), come indicato dalla legge 107/2015. Anche se va detto che i docenti rimasti nelle GaE sono ormai proporzionalmente pochi rispetto a quelli che saranno i numeri a disposizione per il concorso. Il Ministero stima infatti che nelle GaE ci siano ancora 30.000 docenti, mentre per il concorso scuola 2016 mette a disposizione più di 60.000 posti.

Assunzioni 2016/18 : 63.712 posti da concorso a cattedra e 30.000 da GaE. Faraone: prove su conoscenze nozionistiche e competenze professionali

Nico – Inoltre non mi è chiaro il fatto che le assunzioni saranno TRIENNALI … alla fine di questo periodo si è automaticamente licenziati oppure si viene trasferiti in un’altra scuola o ambito teriitoriale?

risposta – parti da un’affermazione sbagliata. L’assunzione sarà a tempo indeterminato; sarà l’incarico conferito dal Dirigente Scolastico ad essere triennale,

rinnovabili tacitamente, a meno di un cambiamento nel PTOF o, ovviamente, una situazione si soprannumerarietà. Pertanto al momento non ci sono rischi di licenziamento.

Nico – Questi primi tre anni sono da considerarsi il famoso …."Tirocinio" …. grazie mille

risposta – no, il concorso a cattedra 2016 non ha nulla a che vedere con il tirocinio, che è invece un aspetto della prossima modalità di reclutamento degli insegnanti. Modalità che non è stata ancora definita nei particolari, per la quale il Governo ha 18 mesi di tempo (da luglio 2015) per trasformarla in decreto. Pertanto con il termine tirocinio siamo nell’ambito di un futuribile ancora nemmeno scritto, ma solo pensato.

Tutto sul concorso a cattedra

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads