Supplenze. Brutta sorpresa al rientro dalle vacanze: al mio posto sarà utilizzato il docente di potenziamento

Lina – Dopo le vacanze natalizie ho avuto una bella sorpresa. Ho coperto una supplenza dal 3 novembre fino al 22/12. La titolare si è assentata nuovamente oggi, avendo però spezzato il certificato durante feste natalizie. Oggi ha preso due giorni e continuerà a prenderne poco per volta. La preside mi ha tolto la supplenza dicendo che sostituirà la docente col potenziamento. Io non ho fatto domanda per la cosiddetta buona scuola e mi chiedo ma a noi precari rimasti nella GAE, chi ci tutela? Una brutta giornata.

risposta – gent.ma Lina, a nostro parere il DS non opera correttamente nel conferimento della supplenza, in quanto il primo principio da tutelare dovrebbe essere quello della continuità didattica (per gli studenti, non tanto per gli insegnanti). E dunque fare riferimento all’art. 7 comma 5 del Regolamento delle supplenze

  1. Nel caso in cui ad un primo periodo di assenza del titolare ne consegua un altro intervallato da un periodo di sospensione delle lezioni si procede alla conferma del supplente già in servizio; in tal caso il nuovo contratto decorre dal primo giorno di effettivo servizio dopo la ripresa delle lezioni.

Il Dirigente scolastico potrebbe rispondere "la legge 107/2015 deroga tutto", ma di fatto non è così.

Ti invitiamo a sottoporre almeno all’Ufficio Scolastico il quesito.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads