Docente in ruolo dall’a.s. 2012/13 e trasferimento 2016/17: la titolarità sarà su scuola o su ambito territoriale?

Elena – La mia domanda ě semplice, ma viste le molteplici possibilitá che si
prospettano, mi stanno venendo dei dubbi. Di ruolo dal 1-9-12, per svariati motivi vorrei trasferirmi in altra scuola, sempre nello stesso comune.
E’ confermata la scelta su singole scuole? O si rischiano gli ambiti? Grazie per la vostra gentile risposta.

Giovanna Onnis – Gentilissima Elena,

le regole precise per la mobilità 2016/17 sono ancora in fase di definizione e sembra che ci potrebbero essere  modifiche importanti rispetto a quanto stabilito con la legge 107.

La disposizione prevista nel comma 73 relativamente alla mobilità territoriale e professionale negli ambiti territoriali è stata causa di molte proteste dei docenti e conseguenti richieste dei sindacati e, in virtù di questo, il MIUR ha manifestato disponibilità a consentire la mobilità secondo le vecchie regole (su scuola e non su ambito) ai docenti assunti in ruolo prima della legge 107.

Questa disponibilità sembra sia stata confermata come evidenziato dalle anticipazioni di OrizzonteScuola e si aspetta la decisione definitiva nel prossimo incontro stabilito per l’11 gennaio.

Se questa importante novità sarà confermata ed esplicitata nel CCNI 2016/17, come docente immessa in ruolo nell’a.s. 2012/13, potrai chiedere trasferimento con preferenze su specifiche scuole e il tuo, essendo trasferimento comunale, rientrerebbe nella I fase dei movimenti

Posted on by nella categoria Mobilità, Riforme
Versione stampabile
ads ads