Graduatorie III fascia ATA: la valutazione del servizio presso Poste

ANTONIO – la contatto per chiedere alcune informazioni in merito al punteggio attribuitomi nella graduatoria ATA per aver prestato servizio presso Poste Italiane.

DA QUANTO HO LETTO SUL SITO ORIZZONTE SCUOLA, POSTE ITALIANE E’ CONSIDERATA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FINO AL 28/02/1998 MENTRE SECONDO IL MIUR E’ CONSIDERATA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FINO AL 01/01/1994. SICCOME MI SONO STATI DECURTATI 4 ANNI E DUE MESI IN QUANTO IL SOTTOSCRITTO E’ STATO IN SERVIZIO FINO A DOPO IL 1998, CHIEDO SE IL MIUR HA PRESO ATTO DA QUANTO VOI SOSTENUTO E SE C’E’ UNA NOTA MINISTERIALE CHE CHIARISCA LA VICENDA. IN ATTESA DI VOSTRO RISCONTRO E CONSIDERATO L’URGENZA IN QUANTO DANNEGGIATO DA UN DECRETO DI RETTIFICA PUNTEGGIO DA PARTE DI UN ISTITUTO SUPERIORE CHIEDO CORTESEMENTE A BREVE UNA RISPOSTA IN MERITO, IN QUANTO DAL VOSTRO SITO SI SOSTIENE CHE LA NOTA DEL MIUR E’ ERRATA E TALE NOTA DA ME PRESENTATA ALLA SCUOLA NON E’ STATA PRESA IN CONSIDERAZIONE.

GRAZIE

di Giovanni Calandrino – Gentile Antonio, secondo la circolare ministeriale prot. n. 1293 del 22 febbraio 2012, i servizi prestati presso Poste e Telecomunicazioni; Ferrovie dello Stato; Azienda di stato Servizi Telefonici sono considerati come servizi prestati presso le Amministrazioni Statali se prestati rispettivamente fino al 31.12.1993 (Poste e telecomunicazioni) , 13.06.1985 (Ferrovie dello Stato) , 13.12.1992 ( Azienda di Stato Servizi Telefonici).

Pertanto, secondo il MIUR dal 01/01/1994 il servizio svolto presso Poste non è più valutabile. Tuttavia ricordo che l’ente Poste si considera pubblica amministrazione fino al 28/02/1998 (data di trasformazione in “Poste Italiane S.p.A.”).

Il MIUR invece, sostiene che non sia più valutabile dal 1/1/1994 data dalla quale l’ente poste era stato trasformato in ente pubblico economico, ma gli enti pubblici economici sono anch’essi pubbliche amministrazioni.

In attesa che il MIUR si renda conto della errata interpretazione (come è già successo per la valutazione del servizio civile), a lei libera decisione di intraprendere o no la via giudiziaria per il riconoscimento del suddetto punteggio.

Posted on by nella categoria Graduatorie ATA
Versione stampabile
ads ads