Pensione anticipata ovvero nel 2018, con decorrenza 1/9

Paolo  – Sono un docente di scuola media superiore di 2° grado. Sono nato il 31/07/54 e al 31/08/16 avrò maturato un’anzianità contributiva di 40 anni 6 mesi e 13 giorni. Secondo i miei calcoli dovrei andare in pensione il 1° settembre 2018. E’ giusto? Un dubbio che ancora ho riguarda il passaggio alla fascia stipendiale ultima. Alla fine del 2015 sono passato dalla fascia 21 alla fascia 28. La domanda è se ce la farò, prima del pensionamento, a passare alla fascia 35. Ringrazio anticipatamente per la Vs. gentile disponibilità.
FP – Gentile Paolo,

considerata la sua età anagrafica e il suo servizio, le confermo che la prima possibilità di pensionamento è data dal raggiungimento dei requisiti per la pensione anticipata ovvero nel 2018, con decorrenza 1/9.

Per completezza di informazione le segnalo i suddetti requisiti per il prossimo triennio:

2016/2018 42 anni e 10 mesi di anzianità contributiva.

Per quanto concerne la richiesta circa il passaggio alla fascia stipendiale 35, le segnalo: considerato che ha maturato il passaggio al gradone 21/27 al termine del 2015, deve rimanere in servizio 8 anni per maturare l’ultima fascia stipendiale.

Pertanto se dovesse andare in pensione nel 2018 (circa 3 anni dal passaggio alla fascia stipendiale 21/27), non soddisfa quanto appena affermato.

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads