Tempistica di liquidazione del TFS

Mariantonietta  – sono un’insegnante di scuola primaria, nata il 14/4/1952 che al 31/!2/2016, avrà compiuto 42 anni e 4 mesi di servizio, utili per poter chiedere la collocazione a riposo anticipata. Leggendo il D.M.939 del 18/12/2015 inerente la cessazione dal servizio dal 1°settembre 2016, nella parte riguardante l’applicazione dell’articolo 72 del D.L.25/6/2008, n.112,convertito con modificazioni dalla L. 6/8/2008, n.133 (Personale dirigente, docente,educativo ed ATA), mi è sorto un dubbio riguardante la permanenza in servizio. Il succitato D.M. 939, infatti recita testualmente:”Com’è noto, il D.L. 24/6/2014, n.90,convertito con modificazioni dalla legge 11 agosto 2014,n.114, ha abolito l’istituto del trattenimento in servizio oltre i limiti di età.Il comma 5 dell’articolo 1,come modificato in sede di conversione del D.L 90/2014, ha generalizzato la disciplina relativa alla risoluzione unilaterale del rapporto di lavoro contenuta nell’articolo 72, comma 11, del D.L.25/6/2008, n.112, prima applicabile fino al 31/12/2014″.Pertanto le pongo il seguente quesito: qualora dovessi permanere in servizio fino al compimento dei 65 anni d’età, potrei essere collocata in pensione d’ufficio il 1° settembre 2017? Se la risposta fosse positiva, potrei ricevere l’acconto del TFR dopo 9 mesi, anzichè dopo 24, come per la collocazione a riposo anticipata. Distinti saluti.

FP – Gentile Mariantonietta,

in premessa le segnalo la tempistica di liquidazione del TFS: 1) termine breve: entro 105 giorni dalla cessazione in caso di decesso o pensione per inabilità;

2) termine di dodici mesi in caso di: pensione di vecchiaia/limiti di età ordinamentali, limiti di servizio e risoluzione unilaterale;

3) termine di 24 mesi in caso di: pensione anticipata; dimissioni volontarie senza diritto a pensione.

Si precisa che ai suddetti termini, bisogna aggiungere al massimo 90 giorni per la lavorazione della pratica da parte dell’Istituto di previdenza..

Pertanto, in caso di risoluzione unilaterale la tempistica è quella indicata al punto 2.

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads