Anno di prova per il docente che svolge supplenza su diverso ordine di scuola. Chiarimenti per il Dirigente

Dirigente scolastico  – una docente neoassunta in fase B, su A445 (spagnolo Scuola media), presta servizio fino al 30 Giugno in un ITC su A346. Può effettuare l’anno di prova su A346, considerando le discipline affini? Un’altra docente, neoassunta in fase B su matematica scuole medie, presta servizio fino al 30 Giugno nello stesso ITC su Scienze. Può effettuare l’anno di prova su scienze? Grazie.

Paolo Pizzo – Gentile Dirigente,

la questione è tuttora aperta e stiamo tutti aspettando un chiarimento ministeriale in tal senso.

Giova infatti ricordare che stando al D.M. n.850 del 27/10/2015 e alla circolare Prot. N.36167 del 5/11/2015, per classi di concorso affini si devono intendere quelle comprese negli ambiti disciplinari di cui al d.m. n.354/1998 ove il servizio sia effettuato nello stesso grado d’istruzione.

Pertanto, per ora, dal momento che le due docenti sono attualmente in servizio per una supplenza su grado di scuola diverso rispetto a quello di immissione in ruolo, non potrebbero svolgere l’anno di prova e di formazione.

Sennonché dopo l’ultimo incontro avuto il 29 dicembre con le OO.SS., il MIUR ha preso in esame la disparità di trattamento dei docenti in questione rispetto a ciò che si poteva fare lo scorso anno, e si è ripromesso di pubblicare dei chiarimenti in proposito nei quali specificherà la possibilità di svolgere l’anno di prova anche se i docenti sono in servizio su un grado diverso di scuola rispetto quello di assunzione in ruolo. Almeno questo è stato detto nell’incontro in questione.

Ad oggi tale circolare non è stata pubblicata. Per il momento, quindi, il Dirigente non può far svolgere l’anno di prova ai docenti in questione e restiamo in attesa dei chiarimenti ministeriali.

Posted on by nella categoria Anno di prova neo immessi in ruolo
Versione stampabile
ads ads