Movimento da sostegno a materia: può essere trasferimento o passaggio di ruolo. Chiarimenti

Patrizia – Sono un insegnante di sostegno titolare in una scuola secondaria di primo grado, vorrei sapere se è possibile chiedere il passaggio alla mia materia, Educazione fisica, inoltrando una domanda per il prossimo anno richiedendo ancora un trasferimento su istituto, all’interno della provincia, o corro il rischio di finire negli ambiti territoriali? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Patrizia,

se la tua intenzione è quella di chiedere mobilità provinciale da sostegno a materia sempre nella scuola Secondaria di I grado dove sei titolare, si tratta di un normale trasferimento.

In base alle disponibilità espresse dal MIUR e confermate nel prospetto delle fasi dei movimenti, come anticipato da OrizzonteScuola, questo trasferimento avverrebbe su scuola e non su ambito territoriale e sarebbe inserito nella II fase.

Diverso sarebbe se la tua richiesta da sostegno a materia fosse per un altro grado di istruzione, poiché, in questo caso, sarebbe passaggio di ruolo che avverrebbe negli ambiti territoriali e si collocherebbe in III fase

Chiaramente una conferma definitiva di quanto per ora è solo ipotetico, potremo averla solo dopo la pubblicazione del CCNI 2016/17 per la cui definizione sono ancora in corso le trattative tra sindacati e MIUR.il prossimo incontro è previsto per il 21 gennaio

Posted on by nella categoria Mobilità, Sostegno
Versione stampabile
ads ads