Passaggio di ruolo interprovinciale: il docente che non lo ottiene non modifica la scuola di titolarità

Elisa – Sono un’insegnante di scuola dell’Infanzia e vorrei richiedere il
passaggio di ruolo nella scuola Primaria, ma in una provincia diversa da quella
della mia attuale titolarità : posso farlo? Se non ci fossero posti negli ambiti da me scelti, manterrei la mia titolarità attuale nell’Infanzia? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Elisa,

se hai i requisiti per chiedere il passaggio di ruolo, cioè hai superato l’anno do prova nel ruolo di appartenenza e possiedi il titolo valido per l’insegnamento nel ruolo richiesto, puoi sicuramente presentare la domanda.

Chiaramente la presentazione della domanda non costituisce garanzia per ottenere il movimento richiesto e ti ricordo che alla mobilità professionale, in base a quanto prospettato dal MIUR e in considerazione degli esiti dell’ultimo incontro, sarà destinato il 25% dei posti.

Se non otterrai il passaggio di ruolo non ci sarà per te nessun cambiamento e rimarrai nella scuola di attuale titolarità

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads