Il docente neo-immesso è su sede provvisoria, per la sede definitiva deve presentare domanda di trasferimento

Tina – Chiedo gentilmente di sapere se, data l’assunzione nella fase A nel
corrente anno scolastico per la classe di concorso A060 e nella provincia
di Varese, posso confermare come definitiva la scuola scelta al momento
del l’immissione in ruolo o e’ necessario chiedere il trasferimento presso
altra sede. Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Tina,

tutti i neo-immessi sono su sede provvisoria e per avere l’assegnazione della sede definitiva devono presentare domanda di trasferimento.

Non puoi, quindi, confermare l’attuale scuola di servizio come sede definitiva per il prossimo anno scolastico senza presentare domanda di trasferimento.

Potrai sicuramente inserire la scuola come prima preferenza, ma per la sua assegnazione non avrai nessuna precedenza e concorrerai a punteggio insieme agli altri docenti assunti nella stessa tua fase che dovessero eventualmente chiedere la stessa scuola.

Il tuo trasferimento, in base alle fasi prospettate dal MIUR, sarebbe su specifica scuola e non su ambito territoriale e si collocherebbe nella I fase,successivamente, però, a tutti i docenti assunti entro il 2014/15 che chiedono trasferimento provinciale (comunale o intercomunale)

Quindi il tuo trasferimento sarebbe disposto dopo quello dei docenti citati e sui posti che rimarranno disponibili.

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads