Proroga supplenza e riduzione oraria per allattamento. Chiarimenti per la scuola

Scuola – una docente titolare presso la scuola secondaria primo grado – sostegno – 18 ore sett.li rientra dopo il congedo parentale con  riduzione d’orario per allattamento fino al 31/8/2016. Ha già richiesto e programmato l’orario di 13 ore. La supplente che l’ha sostituita, ha un contratto fino al 09/02/2016, ha già accettato di svolgere le 5 ore rimaste dalla titolare. Considerando che dall’8 al 10 febbraio compreso c’è il ponte di carnevale e che l’11 febbraio (giovedì) la titolare ha il giorno libero, da che data deve ripartire il nuovo contratto alla supplente per le 5 ore? E deve essere fino al termine lezioni o termine attività didattiche? Ringrazio anticipatamente e porgo cordiali saluti.

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

alla supplente spetta, per continuità didattica e ai sensi dell’art 7/4 del DM 131/07, una proroga della supplenza con decorrenza 10/2. Il termine del contratto dovrà coincidere con l’ultimo giorno delle lezioni (ci sarà poi l a proroga per gli scrutini ed eventuali esami, se terza media).

 

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads