Supplenza ATA: non è possibile nominare il supplente breve su organico di 4 unità

Scuola – Nomina supplente profilo assistente amministrativo Situazione organico:

4 assistenti amministrativi a 36h in organico di diritto

+ 1 ass amm a 18h al 30/06/2016 in organico di fatto (assegnate per il CTI di cui questo istituto è stato capofila fno al 31/12/2015 mentre dal 01/01/2016 l’istituto capofila è altra istituzione scolastica)

Dal 18/05/2015 a tutt’oggi e presumibilmente fino alla fine dell’anno scolastico è assente per malattia un’assistente amministrativa a 36h settimanali

Dal 27/01/2016 è assente per malattia un’altra assistente amministrativa a 36h settimanali per circa un mese quindi in questo momento su

4 ass amm a 36h e 1 a 18h (al 30/06/2016) abbiamo due assenti

i presenti sono 2 ass amm a 36h +1 18h al 30/06/2015

I quesiti sono i seguenti:

– si possono nominare 2 supplenti uno sull’assenza lunga uno su quella breve?

– si può nominare un supplente che mettiamo sull’assenza lunga “approfittando” dell’assenza breve che determina in questo momento la condizione prevista dalla legge di stabilità 2015 meno di tre assistenti amministrativi in organico di diritto per poter nominare un supplente?

di Giovanni Calandrino – Gentile Scuola, in riferimento alla circolare prot. n. 25141 del 10/08/2015 si chiarisce che ai sensi dell’art. 1, comma 332, della legge 190 del 2014, per il profilo professionale di AA non potranno essere conferite supplenze brevi, salvo l’ipotesi in cui l’esigenza di sostituzione nasca presso istituzioni scolastiche il cui organico di diritto abbia meno di tre posti.

Pertanto, considerato le tipologie di assenze che si sono venute a creare presso la vostra istituzione scolastica e considerate le 4 unità assegnate in organico di diritto non è possibile nominare nessun supplente in riferimento alle vigenti disposizioni ministeriali. Poiché trattasi di supplenze brevi.

Posted on by nella categoria Ata
Versione stampabile
ads ads