Neoassunti da fase B e C da GaE partecipano a fase C mobilità su ambiti nazionali

Cecilia – Gentile redazione, desideravo avere un chiarimento sulle fasi della mobilità straordinaria 2016-17. Sono una neoassunta del piano straordinario di assunzioni da GaE, ma per la classe di concorso cui appartengo (A061) non è stato reiterato il concorso 2012, dunque non c’è la fase di mobilità all’interno della provincia da graduatoria di merito.

Mi chiedo se, di conseguenza, i neoassunti da Gae della A061 possono fare la domanda di mobilità all’interno della provincia di nomina provvisoria ed evitare quella su ambiti nazionali, visto che mancherebbero i neoassunti da concorso. Nella speranza di un Vostro gentile riscontro, invio cordiali saluti.

risposta – gent.ma Cecilia, escludiamo tale ipotesi, che non è stata neanche presa in considerazione durante la trattativa sindacati – Miur.

Le sequenze sono quelle che abbiamo indicato nell’articolo Mobilità 2016: ecco l’ordine delle operazioni. Passaggio di cattedra/ruolo provinciale è su scuola, interprovinciale è subito dopo la fase B

Il fatto che in quella provincia non ci saranno neoassunti da concorso non cambia nulla, non esiste questa differenza nell’ipotesi di contratto che dovrebbe essere firmata mercoledì e poi inviata alla Funzione Pubblica.

In particolare ti consigliamo di leggere le anticipazioni su come verrà assegnato l’ambito territoriale.

Se dovessero intervenire delle modifiche rispetto alle nostre anticipazioni, non mancheremo di comunicarle in home page.

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads