Mobilità ATA: è possibile fare domanda indipendentemente dalla propria iscrizione anagrafica?

ANNA –  se ho la residenza a Livorno e lavoro a Napoli perché titolare presso una scuola della provincia di Napoli, in fase di trasferimento o assegnazione provvisoria posso partecipare ai trasferimenti anche se all’anagrafe risiedo già a Portoferraio come prima specificato? in attesa di un benevolo riscontro la saluto cordialmente e la ringrazio fin d’ora per il tempo che vogliate dedicarmi.

di Giovanni Calandrino – Gentilissima Anna, innanzitutto chiariamo che l’assegnazione provvisoria, ha la finalità di consentire al personale della scuola di poter prestare servizio, sempre per un anno, in una scuola che sia più vicina alla residenza del proprio familiare (coniuge o convivente, figlio o genitore) oppure in scuole di un determinato comune nel caso in cui ci sono esigenze di cura, in questo comune, connesse a gravi motivi di salute.

Pertanto, se soddisfa i requisiti del CCNI, può partecipare sia alla domanda di trasferimento che d’assegnazione provvisoria.

Posted on by nella categoria Ata
Versione stampabile
ads ads