Concorso a cattedra: il servizio non è titolo di accesso, ma aggiuntivo

Cristina – Ho cercato on line informazioni circa i requisiti per accedere al concorso scuola primaria 2016, da quanto ho capito possono partecipare tutti gli aventi diploma magistrale ottenuto prima del 2000.

risposta – ad essere precisi è abilitante il diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02 (DPR 25 marzo 2014). Pertanto tutti coloro che sono in possesso di questo titolo potranno partecipare al concorso a cattedra da bandire nelle prossime settimane.

Cristina – Io ho un diploma Magistrale Linguistico, preso nel 1995 presso l’Istituto Falcone di Bergamo, vorrei sapere se ho i requisiti idonei per potermi iscrivere al futuro concorso.

risposta – sulla questione della validità del diploma magistrale ad indirizzo linguistico attendiamo di leggere il bando, se cioè il Ministero ha superato le remore espresse per il concorso 2012, soccombendo poi però nei Tribunali. Ne abbiamo parlato in questo articolo Concorso cattedra 2015: accedono anche diplomati magistrale 2001/02. Il caso del titolo triennale e diploma a indirizzo linguistico

Cristina – Si può partecipare al concorso anche senza aver mai lavorato nella scuola. Grazie per le informazioni e buona giornata.

risposta – sì, certo. L’unico titolo di accesso richiesto è l’abilitazione all’insegnamento. Il servizio svolto a scuola sarà sì valutato, ma solo per chi vincerà il concorso, nella graduatoria di merito in cui si acquisisce la posizione utile per il ruolo in base ai punteggi ottenuti nelle prove del concorso e ai titoli. Siamo in attesa di conoscere con esattezza la tabella di valutazione titoli che sarà proposta dal Ministero.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads