Mobilità scuola 2016: quante possibilità per i fase B di rientrare nella propria provincia

Giuseppe – Sono un insegnante calabrese entrato in ruolo nella fatidica quanto sfortunata fase B. La mia destinazione e’ stata Genova, pena il depennamento da Gae e concorso 2012 dopo anni di formazione , SSIS, precariato e quanto altro. La domanda che pongo è: il Ministero, le organizzazioni sindacali e tutto il sistema amministrativo scolastico hanno previsto un meccanismo per il rientro di noi genitori?

Molti hanno lasciato famiglie intere a casa per conquistare il tanto atteso ruolo accettando il sacrificio di non vedere crescere i propri figli per questo anno scolastico. Personalmente sono diventato padre per la seconda volta dieci giorni fa e tra poco dovrò rientrare perché purtroppo questi giorni non sono ricompresi nel periodo di prova (giustamente aggiungerei).

In altre parole, quante possibilità avremo di riabbracciare la nostra famiglia per il prossimo anno scolastico? Essere relegati nell’ultima fase di mobilità significa non avere speranze? Grazie

risposta – gent.mo Giuseppe, comprendiamo il tuo stato d’animo in un momento emotivamente così particolare per te. Purtroppo però la risposta scientifica, certa e indissolubile al tuo quesito non esiste.

Dipenderà, per ognuno degli assunti in fase B che chiederà anche il rientro nella propria provincia, da come si svolgeranno le operazioni delle fasi precedenti. Dunque per ogni provincia e per ogni classe di concorso si potranno avere esiti diversi. Alcuni potrebbero rientrare e altri no, ma se anche si dicesse che rientrerà il 99% e tu poi sarai nell’1%? Si tratta, come avrai capito, di ipotesi che non è possibile formulare oggi.

La trattativa sindacale è riuscita ad introdurre la fase D della mobilità (mi sembra di capire che tu sia stato assunto da concorso 2012) che prevede che anche

DOCENTI FASE 0 E A (GAE E CONCORSO) E CONCORSO 2012 ASSUNTI IN FASI B E C possano richiedere TRASFERIMENTO INTERPROVINCIALE, con TITOLARITÀ SOLO SU AMBITO.

Dovremo necessariamente attendere l’estate per comprendere se i docenti della fase B potranno trarre vantaggio dal modo in cui la mobilità è stata strutturata.

Mobilità docenti 2016: lo speciale con guida alle fasi, tabella titoli, punteggio servizio e famiglia. Titolarità su scuola o ambito territoriale

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads