Graduatoria III fascia ATA: la valutazione delle Certificazioni Informatiche e digitali

Vincenzo – Egregio signore vorrei delle informazioni in merito hai titoli di studio e attestati che mi serviranno alle prossime domande personale ATA in particolare di Assistente Amministrativo.Possiedo l’attestato ECDL,e vorrei sapere se mi conviene prendere altre certificazioni informatiche come Microsoft Office Specialist, IC3, Eipass e MCAS? o nella domanda va inserito un solo titolo?

inoltre posseggo un Attestato di qualifica professionale di cui all’art.14 della legge 845/78 di Operatore Edile e avevo pensato per aumentare il punteggio in graduatoria e di prendere anche l’Attestato di qualifica professionale di cui all’art.14 della legge 845/78, attinente alla trattazione di testi e/o alla gestione dell’amministrazione mediante strumenti di videoscrittura o informatici.

Vorrei sapere nella domanda vanno inseriti tutti i titoli a disposizione a nostra disposizione? o si puo inserire soltanto un titolo?

la ringrazio in anticipo per il tempo dedicatomi e aspetto vostre notizie

Distinti Saluti

di Giovanni Calandrino – Gentile Vincenzo, in riferimento all’allegato A – D.M. 716/2014, il candidato che possiede più Certificazioni Informatiche deve valutare il titolo più favorevole, infatti come è precisato nella tabella di valutazione SI VALUTA UN SOLO TITOLO.

L’Attestato di qualifica professionale di cui all’art. 14 della Legge 845 del 1978, relativo alle trattazioni di testi e/o alla gestione dell’amministrazione mediante strumenti di videoscrittura o informatici, invece trova quotazione in un altro punto della tabella di valutazione (profilo AA). Quindi il punteggio del suddetto titolo va a accumularsi al punteggio delle certificazioni informatiche.

Posted on by nella categoria Graduatorie ATA
Versione stampabile
ads ads