Passaggio di ruolo interprovinciale. Fase B. Come avviene il movimento

Elena  – Buonasera, sono in ruolo dal 2007, e dovrò chiedere trasferimento interprovinciale per motivi di famiglia. Contestualmente vorrei chiedere anche il passaggio di ruolo (dal I al II grado): potrò indicare solo 3/4 preferenze nel primo ambito scelto, anziché le 15 possibili? Oppure anche se ne indico poche, laddove non fossero disponibili, potrebbero darmi altre sedi vacanti sempre del primo ambito (non richieste esplicitamente)? Grazie anticipatamente.

Paolo Pizzo – Gentilissima Elena,

per i trasferimenti e i passaggi interprovinciali non si potranno scegliere le scuole ma solo il codice degli ambiti oppure quello sintetico della provincia.

Pertanto il tuo movimento rientra nei trasferimenti della fase B (art 6 nuovo CCNI) e presumibilmente si svolgerà nel mese di maggio.

La prima preferenza sarà la scelta di un ambito. All’interno di questo ambito ci sarà un certo numero di scuole che potrai ordinare secondo una tua preferenza (non potrai escluderne alcuna).

Se otterrai il movimento avrai la titolarità di scuola in una di quelle comprese nell’ambito. Se però dovessi indicare altre preferenze oltre il primo ambito e ottenere il movimento in una di queste, la titolarità sarà solo su ambito (chiamata del DS).

Potrai indicare quante preferenze vorrai, da 1 a tutte.

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads