Mobilità: fase B per assunti in ruolo fino all’a.s. 2014/15

Simona
– Intendo presentare domanda di trasferimento interprovinciale (da Vr a Cs) vorrei sapere , in base alle indicazioni attuali, in quale fase rientrerei. Io sono stata assunta in ruolo nel 2013 da concorso 2012 e sono rientrata nelle prime assunzioni di settembre)- scuola primaria. Grazie saluti

risposta – gent.ma Simona, in base all’ipotesi di accordo firmata il 10 febbraio tra Miur e sindacati (tranne Gilda), la mobilità straordinaria degli insegnanti per l’a.s. 2015/16 è stata suddivisa in fasi.

La tua domanda – docente assunta in ruolo entro l’a.s. 2014/15 – rientra nella fase B. Naturalmente se la tua domanda non sarà accettata rimarrai nella sede di attuale titolarità, a meno che tu non presenti anche domanda di mobilità provinciale.

Abbiamo sintetizzato le fasi in questa scheda
Mobilità 2016: le fasi e le sequenze per cercare di ottenere la cattedra/provincia che si desidera

e poi analizzato nel dettaglio

La scheda dettagliata di OrizzonteScuola.it su fasi e sequenze

In questa ulteriore scheda trovi inoltre le possibili date per presentazione domande e pubblicazione esiti. Si tratta di dati ancora ancora provvisori, poichè il testo del contratto deve ancora ricevere il benestare della Funzione Pubblica, anche se il Miur ha intenzione di pubblicare l’ordinanza ministeriale questa settimana e dare il via alla presentazione delle domande dalla prossima. Mobilità 2016/17: domande anche senza contratto definitivo, altrimenti slittano tempi. Criteri per ambiti territoriali ancora in alto

Lo speciale di OrizzonteScuola.it Mobilità docenti 2016: lo speciale con guida alle fasi, tabella titoli, punteggio servizio e famiglia. Titolarità su scuola o ambito territoriale

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads