Utilizzazione 2016/17: le regole devono essere ancora stabilite e rese note nello specifico CCNI sulla mobilità annuale

Sono un’insegnante di ruolo nella scuola primaria  da due anni su posto comune, ho anche abilitazioni in lingua scuola primaria e inglese e spagnolo per le scuole superiori di primo e secondo grado, vorrei chiedere una utilizzazione in altra provincia, posso richiederla sulla classe di concorso di lingua per le scuole superiori?  Ci sono dei requisiti per chiederla? Grazie per l’attenzione

Giovanna Onnis – Gentilissima professoressa,

le regole per la mobilità annuale devono essere ancora stabilite e se saranno confermate quelle vigenti nel corrente anno scolastico, per poter chiedere utilizzazione devi avere specifici requisiti.

Fino al corrente anno scolastico, infatti, i docenti che hanno avuto la possibilità di chiedere utilizzazione, rientravano in una delle seguenti tipologie:

  • docenti soprannumerari
  • docenti trasferiti d’ufficio o a domanda condizionata
  • docenti appartenenti a classe di concorso in esubero provinciale

La richiesta di utilizzazione interprovinciale era possibile esclusivamente ai docenti  titolari in classi di concorso in esubero nella provincia di titolarità e che avevano superato il vincolo triennale di permanenza  nella provincia.

In assenza dei requisiti indicati (era necessario possederne almeno uno) non era consentito chiedere utilizzazione.

Per il prossimo anno scolastico è necessario aspettare il CCNI sulla mobilità annuale 2016/17 per il quale è ancora prematuro parlarne poiché siamo ancora in attesa  dell’Ordinanza ministeriale sulla mobilità territoriale e professionale che sicuramente ha priorità rispetto alla mobilità annuale

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads