Corsi di perfezionamento e valutazione nella graduatoria interna

Roberta   – Salve, sono un’insegnante di ruolo di Scuola Primaria alla prese con la compilazione della scheda per la formazione delle graduatorie interne d’istituto. Al punto e) -titoli generali – bisogna indicare i corsi di perfezionamento di cui si è in possesso. Il dubbio è se considerare o meno il corso di perfezionamento di 600 h che pur essendo di durata annuale, non rispetta le caratteristiche enunciate nella nota di riferimento numero 14. Ringrazio anticipatamente.

Paolo Pizzo – Gentilissima Roberta,

dipende dall’anno di conseguimento del titolo.

La nota 14 della tabella allegata al CCNI dispone che  i corsi tenuti a decorrere dall’anno accademico 2005/06 saranno valutati esclusivamente se di durata annuale, con 1500 ore complessive di impegno, con un riconoscimento di 60 CFU e con esame finale.

C’è quindi uno spartiacque temporale per cui fino al 2004/05 sono riconosciuti i corsi anche con caratteristiche diverse rispetto invece a quelli frequentati dal 2005/06. Per questi ultimi quindi il vincolo sono le 1500 ore e 60 CFU con esame finale. Se non hanno tali caratteristiche non possono essere riconosciuti.

 

Posted on by nella categoria Graduatorie interne di istituto (docenti di ruolo)
Versione stampabile
ads ads