Personale ATA part – time: la scelta delle giornate lavorative

Adriana – Sono una assistente amministrativa di scuola superiore ho 61 anni- 36 di servizio e un genitore di 90 anni invalido; ho chiesto il part time verticale 30 ore con giorno libero il sabato in modo da conciliare anche un po’ gli impegni di madre e nonna ( mio figlio abita ad oltre 100 km di distanza). Dapprima nella mia richiesta vedo il parere scritto favorevole del Dirigente la Dsga a voce aveva approvato la mia richiesta; successivamente nella stessa richiesta compare questa dicitura”l’amministrazione pur accogliendo la richiesta di part time verticale su 5 giorni non concede il sabato libero in quanto ad oggi non si può prevedere l’assetto e i bisogni della segreteria. Vi chiedo delle delucidazioni perché non so proprio che fare anche perché siamo in 8 assistenti di ruolo e 4 non di ruolo . Attendendo una sua gentile risposta la saluto cordialmente

di Giovanni Calandrino – Gentilissima Adriana, l’orario di servizio (ovvero i giorni in cui sarà effettuata la prestazione lavorativa) sarà predisposto in relazione alla compatibilità e alle esigenze di servizio elaborate ad inizio anno scolastico in ciascuna istituzione scolastica. Non è possibile infatti garantire a priori l’impiego in determinati giorni della settimana o in particolari orari giornalieri.

Posted on by nella categoria Ata
Versione stampabile
ads ads