Bonus 10 punti: non si perde se chiedendo trasferimento non si ottiene il movimento richiesto

Laura – Ho perso i dieci punti nella graduatoria interna con la motivazione “tolti in quanto ha fatto domanda di trasferimento”. E’ corretto? Preciso di avere fatto domanda di trasferimento senza, però ottenerlo

Giovanna Onnis – Gentilissima Laura,

sicuramente non è corretto e il punteggio di 10 punti ti spetta sempre.

In base alla normativa, infatti, così come indicato nelle note esplicative della tabella di valutazione allegata al CCNI, tale punteggio,  una volta acquisito, si perde soltanto nel caso in cui si ottenga, a seguito di domanda volontaria in ambito provinciale, il trasferimento, il passaggio o l’assegnazione provvisoria.

E’ utile chiarire che, in ogni caso, la sola presentazione della domanda di mobilità, anche in ambito provinciale, senza ottenere, però, il movimento richiesto, non determina la perdita del punteggio aggiuntivo una volta che lo stesso è stato acquisito.

Quindi fai presente nella segreteria della tua scuola che è stato commesso un errore e che venga corretto il tuo punteggio nella graduatoria interna.

Per maggiori dettagli ti invito a leggere l’articolo sull’argomento pubblicato da OrizzonteScuola http://www.orizzontescuola.it/news/mobilit-e-punteggio-requisiti-valutare-bonus-10-punti-previsto-nella-tabella-valutazione-quando

Posted on by nella categoria Graduatorie interne di istituto (docenti di ruolo)
Versione stampabile
ads ads