Bonus 500 euro insegnanti non vale per le spese di viaggio, anche se è finalizzato all’aggiornamento

Giuseppe – Sono un insegnante e volevo chiedervi se nella carta del docente possono rientrare le spese di viaggio aereo, treno ed albergo per partecipare ad un corso di formazione per la mia disciplina. Vi ringrazio ed aspetto vostre notizie.

risposta – gent.mo Giuseppe, la risposta è negativa. Il bonus di 500 euro non può essere utilizzato per rendicontare le spese di viaggio, anche se queste sono finalizzate alla fruizione di uno dei beni acquistabili con il bonus stesso.

Il Ministero lo ha chiarito nelle FAQ

11. Si può utilizzare il bonus o parte di esso per l’acquisto di titoli di viaggio per la partecipazione a eventi o per viaggi culturali?

No, potranno essere rimborsati solo i biglietti per le “rappresentazioni teatrali e cinematografiche” e quelli per “l’ingresso a musei, mostre ed eventi culturali e spettacoli dal vivo”.

Anche se non si fa riferimento ai corsi di formazione, il principio rimane uguale. Il bonus vale per il corso, non copre le spese di viaggio (purtroppo).

Posted on by nella categoria Stipendio
Versione stampabile
ads ads