Esclusa dal concorso per un clic sbagliato, ma il Miur non mi ha avvertita

Rossella – Mi riferisco a questo Vs. articolo, che mi ha per fortuna allertata, facendomi scoprire tra le sventurate "ignoranti" della logica procedurale:

Rientrata sicuramente sul mio profilo ISTANZE ON LINE per un check di cautela dopo l’inoltro della domanda, senza ricordarmi, però, se in modalità "modifica" o "visualizza" (non lo ritenevo discriminatorio), ho chiamato l’Ufficio Concorsi dell’USR del FVG, a cui ho indirizzato la mia domanda per posto comune in scuola secondaria per l’accorpamento ADD5, tedesco, e, purtroppo, non risulto tra gli accolti. Asserivano che sino ad allora (ho chiamato il 6.4.16) eravamo 6 casi noti in FVG. Ho indirizzato poi richiesta di disposizioni alla Direzione dell’USR del FVG, sperando innanzitutto in una risposta in tempi ragionevoli, e magari anche in un esito positivo.

Trovo assurda questa possibilità di annullamento automatico per una procedura di revisione, sì consentita (e plausibile da parte mia), ma non perfezionata con nuovo inoltro. Se per inviare la domanda devo compilare ("modificare") ed inoltrare, quindi compiere due passaggi, non capisco perché quanto già fatto e accolto debba essere annullato con una procedura di revisione incompleta (dato che, ammesso che io abbia rivisto la domanda in "modifica", NON ho per certo provveduto a reinoltrarla). Il sistema telematico dovrebbe agevolare, non complicare la già intricata burocrazia. E se per il cartaceo io devo inviare, protocollare e nel caso di necessità di correzione, prodigarmi per chiedere espressamente la correzione con nuova consegna, non capisco la logica che sottende questa attuale procedura in corso.

Nella mia fattispecia, ho un inoltro di domanda confermato via e-mail dal sistema MIUR ISTANZE ON LINE in data 29.3.2016 con copia in pdf acclusa, ma NON un’avviso con indicazione di annullamento, cosa di cui parlavate nell’articolo. Da ciò desumo due possibilità: errore da parte dell’Ufficio Concorsi dell’USR del FVG oppure errore del sistema di ISTANZE ON LINE (e non sarebbe una novità…).

Chiedo cortesemente a Voi, se risultano aggiornamenti per questo tema, sia per quanto le segnalazioni di persone nella mia medesima condizione, sia per disposizioni da parte del MIUR o degli USR in merito.

Ringraziando per la gentile risposta, saluto cordialmente.

risposta – gent.ma Rossella, purtroppo prima di compilare le domande su Istanze on line dovrebbe essere buona regola leggere il manuale di istruzioni che il Miur pubblica per ogni procedura, in modo da avere una idea chiara dei passaggi e delle modalità con cui compilare il form.

In essa era spiegato che cliccando sul tasto modifica la domanda si poneva nuovamente nello stato "inserita, non inoltrata" e che una mail avrebbe avvertito dell’avvenuta cancellazione del pdf in quanto corrispondenti a dati precedenti la modifica.

Ne abbiamo parlato in questo articolo, in cui trovi anche le immagini della relativa guida Concorso scuola docenti 2016: la domanda può essere modificata e inoltrata nuovamente. Conta ultimo inoltro al 30 marzo

pertanto, se il miur non ti ha avviato e mail di avviso, è in difetto.

Ti consigliamo di contattare nuovamente l’USR e di spiegare la situazione, chiedendo loro come risolvere l’accaduto, anche informando il Miur per le vie brevi.

A noi purtroppo non risultano aggiornamenti della situazione, puoi provare a contattare qualche collega del forum che ci risulta avere lo stesso problema. In ogni caso non cedere le armi, data l’importanza della posta in gioco.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads