Malattia figlio nel caso di gemelli. Chiarimenti per la scuola

Scuola – Buongiorno, chiedo cortesemente un chiarimento: nel caso di figli gemelli la retribuzione del congedo parentale per malattia dei figli inferiori a 3 anni spetta al 100 % per 30 giorni ogni anno di vita di ciascuno dei figli gemelli o solamente 30 giorni da usufruire indistintamente ?    Grazie.

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

la risposta è affermativa.

Per il personale della scuola fino al terzo anno di età del figlio, compreso il giorno del compimento del terzo anno di età, ai genitori sono riconosciuti, alternativamente, 30 giorni per ciascun anno di età del figlio, computati complessivamente per entrambi i genitori, di assenza retribuita (art. 12, comma 5 del CCNL/2007).

L’art 47 del T.U. è molto chiaro quando dispone che “Entrambi i genitori, alternativamente, hanno diritto di astenersi dal lavoro per periodi corrispondenti alle malattie di ciascun figlio di età non superiore a tre anni.”

Pertanto dalla combinazione delle due norme i primi 30 gg sono da intendersi per “ciascun figlio”.

 

Posted on by nella categoria Maternità e Paternità
Versione stampabile
ads ads