Graduatoria interna di istituto: il docente neo-trasferito con domanda volontaria è inserito in coda a prescindere dal punteggio

Tania – Sono un insegnante di scuola primaria già di ruolo dal 2007. Vorrei fare domanda di trasferimento volontaria nel paese in cui risiedo, sapendo che si liberano dei posti. Vorrei sapere se ottenendo l eventuale trasferimento diventerò nella graduatoria d istituto l ultima, nonostante abbia più punti di insegnanti che già ci lavorano, solo perché farò domanda volontaria. Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Tania,

il docente neo-trasferito nella scuola con domanda volontaria, l’anno in cui arriva è inserito in coda nella graduatoria interna di istituto a prescindere dal punteggio (CCNI 2016/17 art.22 comma 11).

Quindi potrai far valere il tuo punteggio con inserimento a pettina nella graduatoria l’anno successivo a quello di trasferimento.

 

 

Posted on by nella categoria Graduatorie interne di istituto (docenti di ruolo)
Versione stampabile
ads ads