Concorso scuola. Prove orali luglio-agosto o settembre?

Arianna – vi scrivo perché ho un problema che da un po’ di tempo mi logora. Avrei bisogno di sapere qualcosa sull’orale del concorso, almeno se c’è la possibilità che le prove slittino a settembre (sono indotta a considerare questa possibilità visti i numerosi ostacoli che sono insorti e che, a quanto mi risulta, non sono ancora stati rimossi) o se è più facile che si tengano a giugno o a luglio.

Quest’estate avrò un impegno importante e vivo nell’ansia che la data possa coincidere con quella della prova orale. Come tutti, ho atteso con trepidazione la pubblicazione delle date dello scritto, sperando che fossero accompagnate da qualche indicazione circa l’orale, ma così non è stato e io continuo a vivere nell’inquietudine. Sono profondamente indignata nei confronti di un paese che mi fa stare sul filo del rasoio fino all’ultimo, togliendomi la possibilità di fare progetti.

Sperando ardentemente in una vostra risposta, vi porgo cordiali saluti.

risposta – gent.ma Arianna, da un lato la tua richiesta è legittima, in quanto comprendiamo quanto sia logorante non poter organizzarsi neanche a così breve scadenza. Dall’altra nè il Ministero nè le commissioni giudicatrici, al momento del loro insediamento, potranno fornire questa risposta.

Tutto dipende infatti dall’andamento della prova scritta, che non è conoscibile a priori. Posto che l’obiettivo è quello di assicurare a tutte le classi di concorso, in tutte le regioni, i ruoli da settembre 2016, potrà capitare che alcune commissioni faranno in tempo e altre no.

Tu non ci indichi per quale regione e per quale classe di concorso concorri, ma anche questo è un dato limitato. Se per classi di concorso con pochi aspiranti, saranno ancor di meno a superare la prova scritta, si potrà sperare nelle prove orali in estate e timeline rispettata. Classi di concorso con numerosi aspiranti, e per le quali non si sa quale sarà la percentuale di ammessi alla prova orale, rimangono in dubbio (per infanzia ad es. ne abbiamo parlato nell’articolo
Concorso scuola: infanzia e primaria prova scritta ultimo giorno. Per non fare in tempo per le assunzioni? Anief: nessun rispetto per docenti infanzia GM 2012, è possibile ricorrere

Per il Trentino abbiamo già una indicazione Concorso scuola docenti. In Trentino prove orali in autunno, immissioni in ruolo nel corso dell’anno scolastico

Nè il Ministero potrebbe dire già oggi di rinviare le prove orali a settembre, in quanto toglierebbe a quelle commissioni che potranno fare in tempo, e di conseguenza ai candidati, l’importantissimo diritto di essere assunti a tempo indeterminato da settembre 2016.

Come vedi, il problema non è facilmente risolvibile. Ci auguriamo però che le commissioni lavorino celermente (e bene) per tutte le classi di concorso, in modo da assicurare il ruolo da settembre 2016 al numero più ampio possibile di candidati.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads