Graduatorie III Fascia ATA: non è possibile ricorrere ai posti riservati ai sensi della legge 68/99

Pasquale – Buonasera, vorrei avere un chiarimento Sono iscritto in terza fascia personale ATA nella provincia di Livorno.

Tengo a precisare che non ho fatto mai supplenze, perché sono molto basso in graduatoria.

La mia domanda è questa: mi è stata riconosciuta una invalidità del 46% e risulto attualmente iscritto al collocamento categorie protette legge 68/99 della provincia di Livorno.

Vorrei sapere se posso recarmi all’ufficio scolastico dove ho presentato domanda per personale ata e farmi iscrivere nelle riserve, oppure devo per forza aspettare l’anno prossimo, il 2017, quando usciranno di nuovo le domande.

Ringraziandovi di una vostra risposta,

vi saluto cordialmente.

di Giovanni Calandrino – Gentile Pasquale, l’assolvimento degli obblighi derivanti dall’applicazione della legge 19 marzo 1999, n. 68 e dalle altre leggi speciali, che prescrivono riserve di posti in favore di particolari categorie, è interamente soddisfatto in sede di costituzione di rapporti di lavoro a tempo indeterminato e a tempo determinato, mediante scorrimento delle corrispondenti graduatorie provinciali permanenti, dei corrispondenti elenchi provinciali ad esaurimento e delle graduatorie provinciali ad esaurimento di collaboratore scolastico per le supplenze. Per quanto riguarda, invece, le graduatorie di circolo e di istituto di III fascia non opera alcuna riserva di posti.

Pertanto, al momento, non può avvalersi di tale riserva.

Posted on by nella categoria Graduatorie ATA
Versione stampabile
ads ads