Il passaggio di ruolo è mobilità volontaria e non può essere attribuita una sede d’ufficio

Federica –  Volendo fare la domanda di passaggio di ruolo dalla materna alla scuola elementare, le sedi  si possono scegliere nella stessa provincia di residenza, oppure come ho potuto leggere ci potrebbe essere il rischio di essere spostaste in altre provincie? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Federica,

il passaggio di ruolo è mobilità professionale e, come tale, la domanda può essere solo volontaria.

Potrai ottenere il passaggio richiesto soltanto se potrai essere soddisfatta in una delle preferenze espresse nella domanda e non ti potranno assegnare una sede d’ufficio.

Potrai presentare sia domanda provinciale, che sarà nella fase A con titolarità su scuola, sia domanda interprovinciale che sarà nella fase B con titolarità su scuola solo all’interno del primo ambito richiesto, altrimenti la titolarità sarà su ambito territoriale.

I termini da rispettare per presentare le domande sono diversi, fino al 23 aprile per la fase A e dal 9 al 30 maggio per la fase B

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads