Concorso a cattedra: la prova è scritta è in un giorno stabilito, non c’è un secondo appello. Quali documenti occorrono

Gent.ma Redazione, cosa può accadere ad un docente che non si presenta nella sede stabilita il giorno del concorso?

risposta – "semplicemente" perde la possibilità di partecipare al concorso stesso. Chi non si presenterà nella data stabilita per la classe di concorso per la quale concorre, nella sede e nell’orario stabilito dall’USR, non avrà più la possibilità di sostenere la prova. Essa infatti è unica e non ripetibile, non ci sono due appelli, si svolge in un’unica giornata e in un’unica sessione.

Consigliamo pertanto a chi è fuori sede di recarsi nella città stabilita già la sera prima o comunque per tempo, mettendo in conto eventuali disservizi dei trasporti o qualsiasi accidente non preventivato che potrebbe causare ritardo.

Ricordiamo quali sono i documenti da presentare il giorno della prova

Concorso scuola docenti, prova scritta: cosa portare il giorno dell’esame, quali operazioni dovrà svolgere il candidato

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads