Prima possibilità di “uscita”, tenuto conto dell’attuale normativa sulle pensioni

Grazia – docente di scuola secondaria di primo grado,nata il4/11/52,ad agosto 2016 avrò maturato 40 anni e un mese di contributi, quando potrò andare in pensione. Grazie

FP – Gentile Grazia,

in riferimento alla sua richiesta, le segnalo che la prima possibilità di “uscita”, tenuto conto dell’attuale normativa sulle pensioni, è data dal raggiungimento del requisito previsto per il pensionamento anticipato ovvero legata all’anzianità di servizio.

Per completezza di informazione, le segnalo i requisiti per il pensionamento anticipato per gli uomini, previsti dalla L. 214/2011 per il triennio 2016/2018: 41 anni e 10 mesi di anzianità contributiva.

Pertanto matura la pensione nel 2018, raggiungendo un’anzianità di servizio al 31/08/2018 di  42 anni e 1 mese.

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads