Mobilità interprovinciale e preferenze su ambiti: non è possibile inserire due volte la stessa preferenza

Angelo – Sono un docente assunto in ruolo nel 2014, avrei bisogno di un chiarimento riguardo la mobilità interprovinciale. Vorrei scegliere il primo ambito “X” per avere titolarità su scuola, e altri due ambiti “Y” e “Z”.Posso mettere “X” anche come secondo ambito? Quindi 1° X; 2° X; 3° Y; 4° Z. In attesa di una risposta, saluti.

Giovanna Onnis – Gentilissimo Angelo,

per la mobilità interprovinciale potrai esprimere le preferenze per le scuole  comprese nel primo ambito indicato e potrai indicare inoltre sino a 100 preferenze per gli ambiti territoriali e sino a 100 preferenze per le province.

http://www.orizzontescuola.it/news/mobilit-scuola-docenti-negli-ambiti-territoriali-quali-e-quante-preferenze-potranno-essere-espr

Chiaramente non sei obbligato ad indicare il numero massimo di preferenze consentite e, volendo, potresti chiedere solo un ambito territoriale.

Potrai, quindi acquisire titolarità in una specifica scuola se sarai soddisfatto nel primo ambito richiesto, altrimenti, la tua titolarità, se la domanda di mobilità interprovinciale verrà soddisfatta,  sarà in un ambito territoriale.

Potrai esprimere sicuramente preferenza negli ambiti X, Y e Z, ma non capisco il motivo per cui vuoi indicare due volte lo stesso ambito X come 1° e 2° preferenza.Non ha senso e soprattutto il sistema su Istanze online non ti consentirebbe di esprimere questa doppia preferenza.

Considera che in presenza di disponibilità nell’ambito X, se il tuo punteggio te lo consente, ti accontenterebbero subito sulla prima preferenza espressa, mentre se non ci sono disponibilità non potrebbero in ogni caso accontentarti sia se l’ambito risultasse inserito come 1° o come 2° preferenza.

Quindi, la risposta al tuo quesito è sicuramente negativa: non puoi inserire due volte la stessa preferenza

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads